Diritti civili: il ruolo dell’Europa come traino nel Mondo 

Nel 2017, il mondo è ancora suddiviso in due emisferi incomunicabili tra chi si è avviato sulla strada del riconoscimento dei diritti civili e chi si rifiuta di accettare la libertà di amare. Molti passi avanti sono stati fatti negli ultimi anni, tristemente bilanciati da pesanti passi indietro in alcuni Stati e dall’assordante mutismo sull’argomento di una parte rilevante della comunità internazionale. In questo scenario, l’Europa ha l’opportunità, e il dovere, di porsi come traino per la promozione dei diritti civili nel mondo. 

Continua a leggere