EMA fa scacco matto al tumore

27 giugno 2018. Segnatevi questa data che potrebbe segnare una svolta importante nella lotta contro i tumori: l’Ema ha dato il via libera alla tecnologia CAR-T, la prima che prevede un’ingegnerizzazione delle cellule del paziente stesso. Come funziona? Si prelevano i globuli bianchi dal paziente e si isolano i linfociti T. Al loro interno viene…

Continua a leggere

L’aria che tira

11 Stati membri hanno attraversato le relative fasi elettorali, ognuna delle quali è stata caratterizzata da una miscela esplosiva di sovranismo in grado di mettere a rischio la tenuta politica del blocco europeo.

Continua a leggere

L’addio col botto di Salvini

Siamo alle comiche. Sto parlando io se non le dà fastidio, se il risultato elettorale non le piace mi dispiace. Questo è il bello del risultato elettorale, c’è tanta gente a sinistra che è nervosa.

Continua a leggere

EMA2Milano: si riaccende la discussione

Da novembre, la task force EMA e il Governo olandese hanno avuto ampie discussioni sulla selezione di un edificio temporaneo che ospiterà l’Agenzia prima della conclusione dei lavori del nuovo “Vivaldi Building” prevista per il 2020.

Continua a leggere

Un’invasione di insetti sulle tavole europee!

Cosa ne pensano gli abitanti del Bel Paese? lo svela una recente ricerca della Coldiretti, la quale dice che il 54% degli italiani è contraria poiché considera gli insetti estranei alla cultura alimentare nazionale.

Continua a leggere

Innovazione nell’UE: passi in avanti, ma deve essere più omogenea

Da un punto di vista globale l’UE sta recuperando terreno rispetto a Canada e Stati Uniti, ma Corea del Sud e Giappone si sono portati in testa. A livello internazionale la Cina mostra i progressi più rapidi.

Continua a leggere

En Marche !… avec calme

L’impatto di Emmanuel Macron sulla politica francese non si è fermato alla vittoria delle presidenziali di maggio. Il nuovo partito En Marche !, infatti, si è aggiudicato un’ampia maggioranza in Parlamento, iniettando nuova linfa all’Europa dopo il timore della destabilizzazione che avrebbe indotto Marine Le Pen. In ogni caso, questa vittoria è sufficiente per portare un vero rinnovamento continentale che possa porre un freno ai movimenti antieuropeisti?

Continua a leggere

Europeismo e populismo: un’analisi sociologica

C’è un punto che accomuna le ultime tornate elettorali in Europa e negli Stati Uniti. Se guardiamo ai dati delle elezioni presidenziali che hanno visto la vittoria di Trump, al referendum sulla Brexit, alle presidenziali francesi e persino al referendum costituzionale del 4 dicembre, c’è un aspetto che balza agli occhi e che ci pone di fronte a degli interrogativi e a una necessità di riflessione.

Continua a leggere

Erdogan e le fiabe dalla Turchia

Aydin Sefa Akay è un giudice Onu arrestato in Turchia nel settembre del 2016 nonostante fosse coperto dall’immunità diplomatica. Erdogan, forte dell’aver sventato il colpo di stato del 15 luglio, mette alla prova l’Onu.

Continua a leggere

Caso Riina: tra legge italiana e Cedu

È stata pubblicata ieri la sentenza della Corte di Cassazione destinata probabilmente a suscitare il maggior scalpore mediatico di questo Giugno 2017, riguardante la eventuale scarcerazione in via provvisoria del pluricondannato Salvatore “Totò” Riina in virtù delle sue precarie condizioni di salute. Il boss, condannato, inter alia, a molteplici ergastoli per omicidio e concorso in…

Continua a leggere