25 aprile #TUTTOBLUE

Ieri, 25 aprile, a Milano si è svolto il Corteo della festa della Liberazione. Quest’anno, però, è stata introdotta una novità: una parte del Corteo è stata dedicata all’Europa. Centinaia di giovani e anziani, insieme, fianco a fianco, hanno sfilato per le vie di Milano. Da Palestro fino ai piedi del Duomo, una marea blu e…

Continua a leggere

Le nuove imprese leader dell’Europa: l’iniziativa Start-up e scale-up

“Le imprese a forte crescita creano molti più posti di lavoro rispetto alle altre. Una parte significativa di queste imprese è costituita da start-up che si espandono e diventano più grandi accrescendo l’innovazione e la competitività dell’UE e rafforzandone l’economia. Tali cambiamenti di dimensioni possono anche apportare benefici sociali, fra cui l’offerta di condizioni di…

Continua a leggere

Proposte di modifica alla direttiva europea antiriciclaggio

Il Parlamento europeo ha proposto delle modifiche alla direttiva antiriciclaggio, allo scopo di colmare le lacune della legislazione in materia. Gli emendamenti approvati riguardano: restrizioni nell’uso di strumenti prepagati anonimi, un maggiore coordinamento tra gli Stati membri nella lotta al riciclaggio, estensione della normativa antiriciclaggio ai trust, possibilità di accesso ai registri dei beneficial ownership of companies.

Continua a leggere

L’Erasmus per i giovani imprenditori

Il Programma Erasmus è sicuramente tra i programmi più noti e di successo che l’Unione Europea abbia lanciato. È opinione diffusa ritenere che durante l’esperienza di studio all’estero le giovani generazioni abbiano maturato ed acquisito, per la prima volta dalla nascita dell’Unione, una coscienza e un’identità europea. Con la recente programmazione europea, attraverso una nuova…

Continua a leggere

Un piano d’azione per un mercato dei servizi finanziari più integrato

Un mercato per i servizi finanziari retail più integrato a livello Europeo, che offra maggiore scelta per i consumatori e incoraggi l’innovazione tecnologica in questo settore. Sono questi alcuni degli obiettivi del “Piano d’azione per i servizi finanziari destinati ai consumatori” presentato il 23 marzo dalla Commissione Europea. Questo progetto “contempla misure mirate che contribuiranno…

Continua a leggere

Giornata Mondiale dell’Acqua

L’Unione Europea ribadisce il suo impegno per la gestione sostenibile delle risorse idriche L’acqua costituisce uno di quei temi che devono essere sempre discussi, in quanto risorsa di vita. È essenziale per la salute dell’uomo, per l’ambiente ed è una preziosa fonte per molti settori, dall’industriale al turistico. Nessuno dovrebbe essere privato dell’accesso all’acqua pulita e…

Continua a leggere

1 miliardo per gli investimenti privati nell’infrastruttura europea dei trasporti

La Commissione europea dà spazio ai privati nell’ambito del trasporto in Europa. Questa apertura mira a combinare sovvenzioni per un miliardo di euro e finanziamenti erogati da istituti finanziari pubblici, dal settore privato e, per la prima volta, dal piano Juncker tramite il Fondo europeo per gli investimenti strategici. I progetti dei candidati a ricevere…

Continua a leggere

Brexit, partono i negoziati

Il 29 marzo è stata consegnata al Consiglio europeo la notifica di recessione del Regno Unito dall’Unione Europea. Inizia così un processo che per i prossimi due anni vedrà impegnati l’Ue e il Regno Unito per definire le loro reciproche relazioni. Dopo l’attivazione dell’articolo 50 del Trattato sull’Unione europea (TUE), la tappa successiva è stata il…

Continua a leggere

Competitività, Lombardia prima regione in Italia

La Lombardia è la regione più competitiva d’Italia. Nel complesso, però, il Paese è indietro rispetto ai Paesi del Nord Europa. Questi dati sono resi noti dalla pubblicazione dell’edizione del 2016 dell’indice della competitività regionale pubblicato dalla Commissione europea. Lo studio definisce la competitività regionale come la capacità di una regione di offrire un ambiente…

Continua a leggere

25 marzo 1957, nasce l’Europa

Dopo quasi due anni di negoziati, condotti nel castello della Val Duchesse, alle porte di Bruxelles, il ministro degli Esteri belga Paul Spaak esordì annunciando: «Propongo che i Trattati siano sottoscritti a Roma, la più augusta delle nostre città, da cui la civiltà è venuta tre volte all’Europa». Il 25 marzo 1957, vengono così firmati…

Continua a leggere